Archivio > Accessibilità, Presentazione > Singolo: La scelta definitiva per il layout definitivo

La scelta definitiva per il layout definitivo

Ultima modifica: Sabato 14 Febbraio 2009

Eric Meyer ci rassicura: non esiste layout, scelta, o tecnica che regga. Realizzare una pagina accessibile a tutti, consultabile su ogni supporto, o in grado di adattarsi alle variabili portate dai nostri visitatori (risoluzione, browser, ecc…) è semplicemente impossibile.

La visione di questo nuovo Web che Eric ci trasmette tramite il suo articolo Making Popular Layout Decisions non è certo delle migliori, ma come lui stesso specifica, non dobbiamo farcene una colpa.

Every time you make a layout decision - fluid vs fixed, scaled vs percentage, a few more people hate you. How do you make the right decisions and when?

Ogni volta che fate una scelta sul layout - fluido o fisso, in scala o percentuale, un po’ di persone vi odiano. Come fare la giusta scelta e quando?

Personalmente ho sempre pensato che con un pò di Javascript fosse possibile “mettere una pezza” a certi stupidi problemi di rendering che affiorano quando si realizza un documento destinato alla consultazione via browser. Il nodo cruciale di questo ragionamento è proprio il browser: basta aprire gli occhi per rendersi conto dell’esistenza di tanti altri supporti per la navigazione in internet. Ed il Web, così come adesso è strutturato, non è in grado di controllare questo boom ([…] ha fatto molta stada, ma è un settore ancora immaturo.).

Un articolo interessante ed ironico, che non rivela alcuna soluzione, ma fa riflettere molto sull’argomento. Poi, è chiaro, siamo noi a dover decidere.

Approfondimenti

L'articolo è stato di tuo gradimento? Puoi controllare che vi sia altro di tuo interesse nelle categorie e , oppure iscriverti al notiziario RSS e seguirmi su per restare sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni.

Pubblicato sabato 29 aprile 2006.

Discuti

Il blog è in sola lettura.

Paginatura: